Cerca tra le news

Campagna contro il razzismo 2020: “Il volto dell’umanità è l’unico che conosco” #maipiurazzismo

Come ogni anno in questo periodo, l’UNAR, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, aveva previsto un ampio calendario di iniziative da realizzare nella “Settimana d’azione contro il razzismo” dal 16 al 22 marzo. Molte iniziative avrebbero visto come protagoniste associazioni che su tutto il territorio nazionale, con il supporto dell’UNAR, avrebbero dovuto realizzare eventi culturali, sportivi, di sensibilizzazione coinvolgendo migliaia di cittadini e cittadine.

Anche sul territorio piemontese, ed in particolare sui territori provinciali di Alessandria e Torino, erano previste alcune iniziative promosse dalle associazioni Cambalache e Almaterra, dalla Diaconia Valdese e da European Research Institute, tutte programmate con il supporto dell'UNAR e la collaborazione dei Nodi territoriali contro le discriminazioni di Alessandria e Torino.

Il momento emergenziale che stiamo vivendo impedisce la realizzazione di questi eventi (che sono rimandati a data indefinita) ma l'UNAR non si ferma e avvia una “campagna social” per rimanere “Uniti”, per stare vicini, anche se virtualmente, e diffondere il sentimento della solidarietà e dell’uguaglianza. L'invito è rivolto a tutte e tutti: disegnatevi sul volto una U ben visibile, scrivete su un foglio #maipiurazzimo e scattatevi una foto. Condividete poi le foto sui profili social istituzionali dell’UNAR (Fb, Instagram, Twitter).

Maggiori informazioni sulla campagna sul sito ufficiale dell'UNAR